Connect with us

TOP10

ECCELLENZA : AL 4° TURNO IL RITORNO DELL’EX , CALVISANO E’ IN VETTA.

Se ne erano usciti qualche anno fa dal Super10 per manifesta mancanza di denaro, qualcuno potrebbe dire  per eccesso di  scIalaquo, si erano accomodati nella categoria inferiore dove la seconda squadra deteneva il titolo  sportivo. Quante critiche a quel Calvisano in fuga dalla massima serie. Alcune erano giustificate,  additavano quel Calvisano a comportamento ben poco sportivo perchè non ci si autoretrocede quando finsicono i soldi ma si va in campo a combattere (il sottoscritto la pensava così), altri invece approfittavano per dare fuoco e parole alla propria invidia, perchè quel Calvisano aveva fatto vedere i sorci verdi a tutti, era forte, tanto.  Calvisano quest’anno è tornato in Eccellenza, regolarmente ristrutturato e, soprattutto, promosso con ampio merito e dopo grande dominio dalla serie A ed ora ha preso la testa della Eccellenza del rugby. Guidato ancora dal Griffen di sempre,  più lento ma molto lucido e dalla grande visione di gioco, ha preso la testa insieme al Prato. Il Prato, in verità, ha gli stessi punti  del Calvisano ma è partito da -4 e si può parlare per lui di grande cavalcata.
Rovigo vince in casa contro la Lazio e salva la panchina di Roux, perchè il suo Presidente in  settimana, preso da furore para-calcistico, aveva dichiarato che se Roux non vinceva oggi doveva “prendere provvedimenti“.  Nessuno ha pensato agli sculaccioni.
Dite quel che volete, di Prato e di Rovigo, ma la neo-promossa lassù in cima è il Calvisano anche se nessuno vuole considerarla tale lo è eccome. Ne hanno presi i suoi dirigenti e tifosi di “pugni nello stomaco” dalla “retrocessione” al duro ed a volte incoerente campionato di A. E’ dura ripartire e quindi ora essere davanti a tutti è sicuramente una soddisfazione grande. E’ tornata una grande? Speriamo di si ma stia attenta nulla è più come prima, non ci sono match scontati, questa Eccellenza è dura. Taanto più per una ex.
CAMPIONATO ECCELLENZA – 4° TURNO
Femi-CZ Vea Rovigo v Mantovani Lazio  38 – 10 
Estra I Cavalieri Prato v Rugby Reggio  42 – 10 
Cammi Calvisano v San Gregorio Catania  36 – 03 
L’Aquila Rugby v Petrarca Padova 15 – 26 
BancaMonteParma Crociati v Marchiol Mogliano 12-16
CLASSIFICA
Cammi Calvisano e Estra I Cavalieri Prato punti 15; Femi-CZ Vea Rovigo Delta punti 12;  Petrarca Padova punti 11; Marchiol Mogliano punti 10; Mantovani Lazio punti e Banca Monte Parma Crociati punti 7; San Gregorio Catania e L’Aquila Rugby punti 5; Rugby Reggio punti 4.
.

More in TOP10